..Una delle città più belle d'Italia. Addentrarsi nei luoghi del mito e della storia, gustare la miglior pizza. Meravigliarsi delle antiche città ritrovate di Pompei ed Ercolano. Immergersi nel verde di un parco e visitare una delle regge reali della napoli borbonica.. Questo e altro nei miei itinerari..

CHI SONO



CHI SONO, LA MIA ATTIVITA'


Questo blog nasce come diario in cui racconto le mie esperienze e le mie emozioni nello svolgere il mio lavoro di Guida Turistica della Regione Campania. Dal 2011 inoltre attraverso questo diario intendo promuovere la mia regione tramite video, racconti foto e visite guidate da me eseguite al fine di migliorare e arricchire il vostro soggiorno nella mia "campania felix" :-)

Per qualsiasi informazione, suggerimento e quant'altro potete contattarmi al mio indirizzo di posta elettonica, fabiocomella@alice.it
Oppure al seguente numero: 333.56.05.637







mercoledì 26 gennaio 2011

L'EREMO DEI CAMALDOLI DI NAPOLI




Quando nasce il nuovo ordine  camaldolese gli eremiti si insediano nei luoghi  più alti dove costruire i loro eremi Tali zone infatti prendono nome dall'ordine monastico chiamandosì così "Camaldoli"
L'eremo dei Camaldoli di napoli è una struttura cinquecentesca costruita su progetto dell'architetto Domenico Fontana ed è considerato uno  scrigno dell'arte barocca.
Da circa un anno propongo visite al monastero camaldolese, passeggiando dapprima in quel che fu un borgo medievale, nazareth, e  posando l’attenzione su ogni splendido dettaglio di un luogo da sempre votato alla meditazione e alla serenità, arrivando ad ammiraril tardo rinascimentale eremo e il bellissimo paesaggio che lo circonda.Per chi vuole poi si termina con un bel pranzetto in un ristorante convenzionato! ;-)

PS avete ancora voglia di continuare? non vi è bastato?beh allora è d'obbligo una bella passeggiatina al parco adiacente, immerso in un bosco di castagno!

Info e prenotazioni per visite guidate:
Dott. Fabio Comella.
Email: fabiocomella@alice.it
Tel.     333/5605.637

Nessun commento:

Posta un commento