..Una delle città più belle d'Italia. Addentrarsi nei luoghi del mito e della storia, gustare la miglior pizza. Meravigliarsi delle antiche città ritrovate di Pompei ed Ercolano. Immergersi nel verde di un parco e visitare una delle regge reali della napoli borbonica.. Questo e altro nei miei itinerari..

CHI SONO


Questo blog nasce come diario in cui racconto le mie esperienze e le mie emozioni nello svolgere il mio lavoro di Guida Turistica della Regione Campania

Il blog per alcuni anni ha funzionato come web site per prommuovere tours & itinerari. Dal 2015 visitare Napoli torna ad essere un blog di attualità partenopea e cede il suo posto al più moderno Sito Web "DISCOVERING NAPOLI" (www.campaniaguidedtours.com ) dove potete trovare tutti i servizi per le vostre visite guidate , eseguite da guide turistiche abilitate e professionisti del turismo

martedì 15 novembre 2016

NAPOLI & PARTENOPE RITORNO ALLE ORIGINI...



La fontana della sirena Partenope


Sono passati 3000 anni eppure è ancora bella, bellissima e continua a incantare!

Lo sapeva bene Ulisse che nell'attraversare il golfo si fece legare al palo dell'albero maestro della sua nave. Perchè nonostante pericolosa, nessun uomo è insensibile al fascino di una bella donna e fu così che ne volle sentire la voce melodiosa delle... sirene ! Leucosia, Ligeia e PARTENOPE!

2014 D.C. ritorna Ulisse, ma non è più il famoso protagonista dell'Odissea bensì un panteologo, un divulgatore scientifico, un appassionato d'arte che decide di dichiarare il suo amore per la sirena per tutti  i sette mari anzi, per l'etere televisivo. Stiamo parlando di Alberto Angela che ha dedicato più puntate dell sua trasmissione a Napoli. ( per leggere l'articolo clicca qui )


E fu così che dopo anni di oblio l''Italia, l'Europa e l'America riscoprono la capitale del sud Italia

E' Dolce e Gabbana  ad aprire le danze per prima e lo fa in maniera più che pomposa festeggiandovi il suo 30°anniversario. Quattro giorni di sfilate e di feste tra il centro antico della città e parte del lungomare, con la celebrazione di palazzo Don Anna. Madrina dell'evento ovviamente la napoletanissima Sofia Loren. Simbolo dell'Italia e di Napoli negli USA
(Leggi : NAPOLI (è) MODA !)



Di lingua inglese ma di accento britannico invece è Ruper Everet anch'egli si dice folgorato dal capoluogo campano.

Everet fa la sua prima visita ufficiale a Napoli nel 2013 nell'ambito della manifestazione wine and the city e oggi, a distanza di 3 anni si  trova di nuovo a Napoli a girare uno dei suoi più importanti film , "the happy prince" film tratto dal romanzo di Oscar Wilde.


Everet nei panni di Oscar Wilde a Napoli



"Questa città ha dei luoghi stupendi . Mi sono avvicinato per i legami ad Oscar Wilde poi me ne sono innamorato " dice l'attore.


Altro brittanico è il cantante Mika arrivato a Napoli la prima volta nel 2014 per il concerto a piazza plebiscito
Oggi Mika è a Napoli per la realizzazione di un nuovo programma televisivo che andrà in onda a novembre in prima serata su Rai 2 chiamato "Casa Mika".






"Mi sono innamorato della città che affaccia sul Golfo più bello del mondo   ma anche dei suoi cittadini, persone  di cuore e sempre sorridenti .Da quando ho tenuto il concerto in piazza del plebiscito torna spesso qui a Napoli e in segreto." Napoli ha un atmosfera mediterranea molto simile a Beirut dove sono nato  continua la star musicale .

Pochi giorni dopo invece, esattamente tra il 28 e il 1° dicembre ci saranno sempre a Napoli , a piazza del plebiscito le riprese di Mary Magdalen un kolossal con Joaquin Phoenix e Roneey Mara  già candidata all'oscar con Millenium

Insomma il 2016 è stato l'anno della riscoperta di Napoli da parte dei grandi personaggi e il 2017 con una prossima importante sfilata di moda sempre tra le strade partenopee sembra non esserne da meno.... Partenope incanta!

Fabio Comella
Guida turistica abilitata per la regione Campania

DISCOVERING NAPOLI
Tour e visite guidate in campania
www.campaniaguidedtours.com




Nessun commento:

Posta un commento