..Una delle città più belle d'Italia. Addentrarsi nei luoghi del mito e della storia, gustare la miglior pizza. Meravigliarsi delle antiche città ritrovate di Pompei ed Ercolano. Immergersi nel verde di un parco e visitare una delle regge reali della napoli borbonica.. Questo e altro nei miei itinerari..

CHI SONO


Questo blog nasce come diario in cui racconto le mie esperienze e le mie emozioni nello svolgere il mio lavoro di Guida Turistica della Regione Campania

Il blog per alcuni anni ha funzionato come web site per prommuovere tours & itinerari. Dal 2015 visitare Napoli torna ad essere un blog di attualità partenopea e cede il suo posto al più moderno Sito Web "DISCOVERING NAPOLI" (www.campaniaguidedtours.com ) dove potete trovare tutti i servizi per le vostre visite guidate , eseguite da guide turistiche abilitate e professionisti del turismo

martedì 20 gennaio 2015

PAPA FRANCESCO A NAPOLI!





L’annuncio, era stato dato dal cardinale Crescenzio Sepe nel corso della cerimonia per il miracolo di San Gennaro nel Duomo. Il Papa aveva promesso una visita alla diocesi di Napoli il 26 luglio scorso quando si è recò a Caserta 
 
Ora "sono iniziati i preparativi per la visita pastorale di Papa Francesco a Napoli, il prossimo 21 marzo. E' un evento che rappresenterà un momento storico di riscatto per Napoli e per la sua centralità come capitale del Mediterraneo e città di pace e di accoglienza. Per organizzare al meglio l'evento ho istituito una task force speciale incaricata di coordinare tutti i servizi del Comune, dalla sicurezza, al traffico, al potenziamento dei mezzi pubblici, alla pulizia di strade e piazze, considerando che la visita del Papa porterà in città centinaia di migliaia di fedeli.
Papa Francesco sarà a Napoli per tutto il giorno spostandosi tra diversi quartieri. Il Santo Padre arriverà a piazza Giovanni Paolo II, a Scampia, in elicottero. Qui incontrerà alcuni rappresentanti istituzionali e del mondo del lavoro. Successivamente celebrerà la Santa Messa in Piazza Plebiscito. Quindi pranzerà con i detenuti del carcere di Poggioreale. Sarà poi al Duomo per parlare con i sacerdoti della Diocesi e poi alla Basilica del Gesù Nuovo dove incontrerà gli ammalati. Infine, alle 17, incontrerà i giovani sul Lungomare."

Non mancano però le polemiche nonostante il gesto gratuito della sua prima visita pastorale la giunta regionale della Campania ha stanziato con una apposita proposa di leggedi  ben 200.000 euro a favore della Curia arcivescovile di Napoli. 
foto : il fattoquotidiano.it


 In ogni caso noi tutti speriamo che il vescovo di Napoli restituirà al mittente i soldi e magari politici nostrani si autotassino per dare al papa una decorosa accoglienza!



Fabio Comella. Guida turistica abilitata regione Campania

www.campaniaguidedtours.com





Nessun commento:

Posta un commento